Ultima modifica: 24 Marzo 2022
ICS Molteno > secondaria Molteno

secondaria Molteno

23 Marzo 22

Emergenza Ucraina, porta un farmaco alla secondaria

La Comunità pastorale Santi Martino e  Benedetto aderisce alla Campagna di raccolta medicinali lanciata dalla Comunità di s. Egidio. Una cassetta speciale è stata posta in Chiesa, ma anche una nell’atrio della sede centrale grazie all’interessamento della classe terza B della secondaria. SABATO 26 MARZO sarà possibile portare a scuola farmaci utili da spedire in    »

23 Marzo 22

Emergenza Ucraina, incontro con un testimone

Lunedì 21 marzo è venuto a trovarci don Fabio Cerasa, sacerdote di Sirone, padre orionino, appena rientrato dall’Ucraina dove viveva da circa dieci anni. Ha raccontato i suoi tre giorni in colonna con la sua auto per raggiungere il confine polacco dalla città di Leopoli. Ha portato in Italia alcuni ospiti del Centro di carità    »

23 Marzo 22

Green boys con la III A e D

Continua l’impegno delle classi terze sez. A e D della secondaria nel progetto “service learning”; hanno avuto due incontri in due giorni, sono sotto pressione per la consegna dei loro elaborati. Eh si perché le due classi sono un cantiere per produzioni grafiche, video e pubblicitarie con a tema il miglioramento della raccolta rifiuti e     »

23 Marzo 22

Avis, sempre presente

Sabato 19 i responsabili della sezione Avis di Costamasnaga hanno incontrato gli alunni delle classi seconde della scuola secondaria, nel salone dell’oratorio, grazie alla consueta disponibilità della Parrocchia. Anche attraverso filmati, hanno mostrato lo spirito del volontariato, la voglia di prendere decisioni importanti anche da ragazzi. “Tutto dipende dalle vostre scelte”, hanno detto i donatori    »

17 Marzo 22

Tamburi in città

Parteciperanno anche alcuni alunni della nostra scuola secondaria all’evento in programma domenica 20 marzo a Lecco, Tribal City, 100 tamburi in città. Si tratta di un progetto coordinato dal C.R.A.M.S (Centro Ricerca Arte Musica Spettacolo) di Lecco, in poche parole una performance estemporanea per percussioni e oggetti sonori eseguita da una Mega Percussion Band, formata    »

15 Marzo 22

Molteno, ora i giochi sono senza scritte

E’ stata ultimata l’operazione “parco pulito”. Con una sola mattina di lavoro di tre classi, 2 B, C e D della scuola secondaria, sono state rimosse le troppe scritte che avevano reso impresentabili i giochi del parco di Piazza Europa a Molteno. L’operazione di pulizia è stata condotta con strumenti e prodotti quotidiani, messi a     »

8 Marzo 22

Secondaria, patente smartphone

La nostra scuola ha aderito al Progetto Patente dello Smartphone per le classi prime della secondaria. Alcuni docenti si sono formati con la Rete di scopo per la prevenzione e contrasto del Bullismo e cyber bullismo della provincia di Lecco ed ora sono pronti ad iniziare un percorso di tre incontri in ciascuna classe che    »

4 Marzo 22

Disegna la tua ape o farfalla, vinci un uovo di Pasqua

Il 26 marzo in tutto il mondo si celebra Earth Hour – L’Ora della Terra, il grande evento globale per celebrare la bellezza del nostro Pianeta e riflettere sull’importanza delle nostre scelte per la salvaguardia della natura e la lotta alla crisi climatica. Per avvicinare anche i più piccoli a questo importante appuntamento, WWF Lecco, in collaborazione con il Parco Regionale del Monte    »

4 Marzo 22

Contro lo stress da pandemia

L’associazione Fuoriclasse di Mandello, in rete con altre associazioni ed enti del territorio di Abbadia, Mandello, Bellano e  della Valsassina, propone un ciclo di incontri di formazione per adulti e per ragazzi della scuola media che tratteranno situazioni difficili insorte o acuite dalla pandemia. Tutte le proposte sono gratuite perché il progetto è stato finanziato    »

2 Marzo 22

La redazione della Terza D secondaria

Anche alla scuola primaria di Rogeno Nella classe terza D leggono ogni giorno i giornali e si informano da casa sulla guerra in corso in Europa. La selezione di notizie è pubblicata su un padlet in cui aggiungono commenti pienamente condivisibili. “Molti partiti politici sostengono questa idea, perché in un momento così tragico non è    »




Link vai su